NOLEGGIO TORO MECCANICO

Se Sei Arrivato Qui È Perché Vuoi Noleggiare Un Toro Meccanico. Ecco Allora Le Istruzioni Dettagliate Su Come Procedere, Come Funziona Il Noleggio E Cosa Comprende.

Toro meccanico e bisonte meccanico

C’è differenza? Molti ci fanno questa domanda convinti che il toro meccanico e il bisonte meccanico siano due cose diverse.
Assolutamente no!
Magari può differire il colore della scocca dell’animale (nero per il bisonte, marrone per il toro) ma il macchinario è sempre lo stesso.
In alcuni casi le grandezze della scocca possono essere un pochino differenti ma nella realtà il gioco e la sua funzionalità rimangono sempre le stesse: restare più tempo in groppa all’animale.

In con consiste l’affitto del toro meccanico

L’attrazione meccanica pesa oltre 300 kg: sarebbe impensabile farla gestire dal cliente. Per questo l’affitto del toro meccanico comprende il noleggio, la presenza dell’operatore, il trasporto e montaggio, incluso il controllo dell’attrazione per le canoniche 4 ore.
In questo modo incluso nel canone del noleggio hai tutto quello che ti serve per farti divertire in piena sicurezza, senza pensare a nient’altro: dovrai solo fornirci una presa di corrente.

Noleggiate il toro meccanico solo a Roma?

Ovviamente NO! Ci è capitato spesso di noleggiare l’attrazione in diversi parti d’Italia. Principalmente ci muoviamo in tutto il centro Italia e diverse volte abbiamo noleggiato il toro meccanico a roma.
Non sono mancate certo le occasioni di affitto in altre città, come per esempio Viterbo o latina.
Se desideri informazioni per il tuo noleggio o il tuo evento ti basta contattarci per avere un preventivo. Nel frattempo, per farti un idea, puoi visitare la pagina “prezzi toro meccanico”

Cos’è il toro meccanico e come funziona

Il toro meccanico è un’attrazione che nasce dall’antico rodeo e come tale riproduce in modo abbastanza verosimile la prova che i cow-boys affrontavano per domare l’animale imbizzarrito.


Cos’è il toro meccanico

Il toro meccanico è un’attrazione che simula la pratica dell’antico rodeo: domare un animale imbizzarrito. Lo scopo consisteva nel restare più tempo possibile in groppa all’animale che si dimenava e cercare di farlo anche con una certa maestria ed eleganza dei movimenti. Lo stesso vale per l’attrazione del toro meccanico: rimani in groppa più tempo che puoi dimostrando le tue abilità e il tuo coraggio!


Come funziona a livello tecnico il toro meccanico

Il toro meccanico ha due motori da un cavallo e mezzo che svolgono la funzione di rotazione e quella di sgroppo della scocca, tipicamente di vetroresina. La base, nella quale sono nascosti i motori, si trova subito sotto l’animale, ed è collegata con due cavi ad una centralina di controllo. L’operatore può manovrarla in modalità automatica, con 3 velocità, o in modalità manuale, organizzando di volta in volta i movimenti. Nella modalità automatica è visibile un contasecondi per permettere ogni sorta di gara. L’ultimo bottone della centralina è un bottone di emergenza: blocca tutti i movimenti del toro. Utile da utilizzare quando qualcuno viene disarcionato. Infine, il toro si trova al centro di un gonfiabile, alto circa 70 cm, che serve ad attutire tutte le eventuali cadute delle persone.
Per maggiori informazioni, visita la nostra pagina dedicata a come funziona tecnicamente un toro meccanico!
Per garantire un corretto funzionamento del toro meccanico, è sempre bene mantenerlo pulito e fare manutenzione: scopri come con il nostro approfondimento su pulizia e manutenzione di un toro meccanico.


Come si cavalca il toro

L’obiettivo dell’attrazione è quello di rimanere in groppa al toro meccanico quanto più tempo possibile e di farlo anche con una certa bravura. Quindi, colui che intende provarci deve salire sulla giostra, afferrare saldamente il punto d’appoggio e reggersi forte perché la giostra inizierà a muoversi con scatti sempre più improvvisi ed energici. Alcune centraline del toro hanno integrato un timer che serve a contare quanto le persone restano aggrappate sul toro. Sei curioso di scoprire come domare un toro meccanico? Ecco per te tutti i segreti per restare in groppa!


Quando noleggiare il toro meccanico

L’attrazione del toro può essere noleggiata comodamente per diversi eventi:

  • eventi aziendali: stupisci i tuoi dipendenti con il toro meccanico. Li farai divertire e metteranno anche più impegno nel lavoro. Scopri subito il nostro approfondimento su come organizzare un evento aziendale con il toro meccanico!
  • festa a tema country: organizzi una festa a tema country? Non puoi di certo far mancare un toro meccanico per intrattenere i tuoi ospiti: noleggialo subito e scopri tutti i nostri consigli alla pagina dedicata alle feste country!
  • feste di paese e sagre: il toro meccanico non può mancare nelle feste che si organizzano in paese: tradizioni e divertimento si uniranno e attireranno moltissimi visitatori. Se vuoi sapere come organizzare al meglio questo genere di eventi, non perderti la nostra pagina dedicata.
  • festa di 18 anni: cerchi un’animazione particolare per il tuo 18esimo compleanno? Noleggia un toro meccanico e stupisci i tuoi invitati: rimarranno a bocca aperta e lo giudicheranno come la migliore feste di sempre. Scopri subito come fare con l’approfondimento dell’animazione del toro meccanico per i tuoi 18 anni!
  • feste private: stai organizzando una festa e non sai come intrattenere i tuoi ospiti? Noleggia il toro meccanico e fai divertire tutto con questa magnifica attrazione. Per un successo maggiore, scopri i nostri suggerimenti per una perfetta festa privata con il toro meccanico!
  • discoteche e locali: hai un locale e cerchi un modo per attirare più persone che vengano a trovarti? Noleggia un toro meccanico e organizza delle serate a tema: vedrai che saranno tutti incuriositi e verranno a provare la tua magnifica attrazione. Scopri subito come sfruttare l’attrazione del toro meccanico nei locali e discoteche per un successo maggiore!
  • matrimoni: stai pensando all’intrattenimento del tuo matrimonio ma vuoi qualcosa fuori dal comune? Per un’animazione spettacolare e in grado di colpire l’attenzione di tutto quello che puoi fare è noleggiare un toro meccanico: giocherete e vi divertirete come mai prima. Leggi subito il nostro approfondimento!
  • feste organizzate a casa: stai organizzando una festa direttamente a casa tua e vuoi fare in modo che anche l’animazione sia impeccabile? La soluzione per te è quella di noleggiare un toro meccanico: giochi e divertimento assicurati. Scopri anche tutti i nostri suggerimento su come organizzare una festa a domicilio con il toro!

Altre info utili

Ancora curioso e in cerca di informazioni sul toro meccanico? Ecco per te la Storia del toro meccanico, come si trasporta e monta l’attrazione e come si dice in inglese toro meccanico.


La vera storia del toro meccanico

L’attrazione del toro nasce nei primi anni 90 nel Novecento con l’intento di voler simulare la pratica dell’antico rodeo. Quest’ultima risale al lontano 1872 quando i cow-boys cercavano di dimostrare tutte le loro abilità nel destreggiarsi su un toro o un cavallo imbizzarriti.
Se vuoi saperne di più vai sulla nostra pagina dedicata alla vera storia del toro meccanico.


Come si trasporta e monta l’attrazione

Sei interessato al toro meccanico, ma prima di noleggiarlo vorresti capire meglio come si trasporta e avere tutte le informazioni utili sul montaggio? Innanzitutto per il trasporto è sufficiente avere un furgone molto capiente: il servizio di noleggio comprende già questa fase dal momento che l’attrazione non entrerebbe nemmeno nelle macchine più capienti. Per il montaggio invece, il noleggio prevede che l’operatore che resta a disposizione per occuparsi del gioco durante la festa, si occupi personalmente anche del montaggio della stessa.
Se vuoi saperne di più visita pure la nostra pagina in cui troverai tutti gli approfondimenti di cui hai bisogno.


Come si dice toro meccanico in inglese

In inglese, toro meccanico viene tradotto semplicemente come
“mechanical bull”.
Abbiamo pensato però di dedicare una pagina a parte per questo argomento perché sapere il corrispettivo in inglese torna sempre utile. Non solo: vogliamo anche raccontarti tutti i dettagli del termine tradotto e mettere in luce tutte quelle che sono le possibili varianti per non restare mai impreparati. Visita subito la pagina.

Noleggio toro meccanico: Domande Frequenti!

Si, sono coperte da assicurazione. In caso di incidente, se saremo responsabili, l’assicurazione coprirà tutti i danni.

Il toro meccanico deve essere montato su una superficie piana. L’importante è anche che ci sia il modo per arrivare sul luogo in cui si intende posizionarlo. Il trasporto non è semplice, abbiamo scritto un articolo che spiega come trasportare il toro meccanico

La struttura si monta in 45 minuti circa, purché il furgone scarichi esattamente dove dobbiamo istallare il toro meccanico. Qualora ci sia un percorso da fare, questa cosa va prontamente segnalato per calcolare il tempo di arrivo, il preventivo, e non rischiare di trovarsi impossibiliti a montatore l’attrazione.

Per l’istallazione ed il funzionamento abbiamo bisogno di 3kw di corrente monofase (presa blu grande o civile).

Il toro meccanico verrà azionato e manovrato direttamente dall’operatore che resterà lì per tutta la durata del noleggio (4 ore), tutto incluso nel costo di noleggio.

È possibile salire sul toro meccanico a partire dai 10 anni di età. Tuttavia, è importante anche tenere presente la struttura fisica del bambino (ad esempio, se il bambino è ancora molto piccolo, è sconsigliato l’uso dell’attrazione perché potrebbe non reggersi in modo corretto).

È consigliato prenotare il noleggio del toro meccanico non appena si conosce una data per l’evento, al fine di evitare che la giostra venga noleggiata da altri nel frattempo e assicurarsi così la migliore scelta.